Spagna tour low cost!!!!!!!

translation services

Recentemente mi sono trovata a  programmare un itinerario di viaggio in Spagna che doveva prevedere una visita alle maggiori città e un bel tour lungo la costa, per un pò di movida.

Siccome non mi piace far giacere i miei progetti in un tristissimo file nel mio pc,  li condividerò con chi avrà la curiosità e la voglia di leggerli!!

Estate in Spagna!

Per chi ha voglia di vivere la Spagna on the road, in treno, autobus, macchina o moto… ecco alcuni consigli di viaggio.

Itinerario Coste & Movida: Volo low cost dall’Italia e spostamenti in autobus

  • Arrivo a Barcellona ( Arrivando dall’Italia, è una buona base di partenza per un tour della Spagna) e soggiorno di uno o due giorni nella capitale Catalana.
  • Da Barcellona a Valencia in autobus o treno.
  • Visita di uno o più giorni a Valencia
  • Da Valencia ad Alicante,  in treno o autobus, con soste intermedie lungo i movimentati paesi costieri come Benidorm, Gandia o Denia, o spostandosi all’interno il paesino arroccato di Guadalest.
  • Da Alicante si può raggiungere la splendida Granada, dove vale la pena trascorrere una giornata piena e visitare la famosa Alhambra e i giardini del Generalife ( Durante l’alta stagione estiva meglio mettersi in coda per l’ingresso la mattina presto)
Vista dall'Alhambra di Granada
  • Granada è facilmente collegata alla Costa del Sol, con località altamente turistiche come Malaga o Torremolinos, dove spendere qualche giorno di relax lungo le spiagge, o per gli amanti di sport acquatici, visitare la città di Tarifa.
  • Da Malaga ci si sposta a Siviglia, capoluogo dell’Andalusia e città che sicuramente merita più di una visita veloce.
  • Siviglia è  collegata con diversi aeroporti italiani, ma se si ha ancora tempo a disposizione non può mancare una visita a Madrid, capitale spagnola ricca di fascino e cultura.

 

Il giro sopra descritto si può effettuare completamente servendosi della rete di autobus spagnoli ( è comoda perchè collega anche tratte che non sono coperte dalla rete ferroviaria, e può essere abbastanza economica).

Siti utili da consultare per verificare tratte, costi ed orari sono:

Alcune tratte sono comunque effettuabili anche in treno (consultabile online il sito delle ferrovie spagnole RENFE ) e per i possessori di Interrail pass, il mio consiglio è di fare un MIX di Treno + Autobus per poter visitare al meglio il Paese.

 

Parc Guell Barcellona

Altre informazioni interessanti ed utili per programmare un viaggio in Spagna per la prossima estate:

GUIDA SPAGNA 

LONELY PLANET 

TURISMO SPAGNOLO

Ultimo avviso: Cercate sempre di viaggiare nel rispetto degli altri e dei luoghi che visitate!

Buon Viaggio!

Potrebbe anche interessarti: Progettando viaggi: Un weekend a Barcellona!

 

malaikadany

Nata in Italia nel 1980 con l'immenso desiderio di viaggiare e conoscere luoghi e culture sempre nuove. A 28 anni mi sono trasferita in Kenya dove ho vissut anni stupendi. Al momento mi trovo in Olanda con la mia splendida bambina e viaggio appena posso.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. 21 maggio 2014

    […] si presta particolarmente come meta per un weekend o come tappa di un viaggio attraverso alla Spagna. Grazie alla sua collocazione Barcellona è tappa di molte crociere e traghetti che attraversano […]

  2. 19 settembre 2014

    […] si presta particolarmente come meta per un weekend o come tappa di un viaggio attraverso alla Spagna. Grazie alla sua collocazione Barcellona è tappa di molte crociere e traghetti che attraversano […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *