Ricordi di gusto: Kenya & Chapati!

translation services

A volte mi capita di assaggiare un sapore, o sentire un odore, che mi riconduce come in un viaggio nel tempo e nello spazio verso luoghi e momenti di vita.

Vi capita mai?

In quel momento esatto in cui assaggi una pietanza con una certa spezia, o una bevanda.. o ancora quel che sembra una semplice piadina (ma è chapati!!) e ti senti catapultata in quel luogo dove lo hai assaggiato per la prima volta.

Domenica scorsa abbiamo deciso di preparare un piatto tipico del Kenya, i fagioli Dengusono dei fagioli verdi, più piccoli di quelli normali– con chapati fatto in casa.

chapati fatto in casa

Molto spesso per pigrizia e per poco tempo, utilizziamo delle semplici tortillas preconfezionate che non hanno nulla a che vedere con il vero chapati, ma questa volta abbiamo preferito rievocare una sorta di tradizione di famiglia e preparare questo semplice piatto in casa.

Qui una ricetta per cucinare i Mung Beans (o Dengu, che dir si voglia..)

Il chapati, una simil-piadina a base di farina acqua e sale e poi cucinato in padella con un filo d’olio era uno dei miei piatti preferiti in Kenya.

Lo adoravo al Jabreen di Malindi quando ci fermavamo per un pranzo al volo in questo fast food /  ristorante africano, non potevo farne a meno a cena al Breeze point, ma soprattutto era imbattibile il chapati fatto in casa da mia cognata, accompagnato da un favoloso piatto di fagioli rigorosamente cucinati nella pentola sul carbone.

stoney Kenya

Era la cena della domenica sera, quando ci riunivamo in famiglia e si mangiava tutti insieme

Era il piatto speciale per gli ospiti, molto gradito in particolare dalla mia super amica Cecy.

Era il piatto che ne mangiavi fino a star male, sotto il porticato di casa nelle notti scure e afose che l’Africa sa regalare.

Sicuramente il chapati, insieme alle samosa, sono il piatto che più mi mancano del Kenya..Rappresentano per me anche momenti di quotidianità, ricordi lontani ma non troppo da non sentirne ancora l’odore di casa in ogni respiro.

Ah, ovviamente domenica non ho cucinato io! 😉

 

malaikadany

Nata in Italia nel 1980 con l'immenso desiderio di viaggiare e conoscere luoghi e culture sempre nuove. A 28 anni mi sono trasferita in Kenya dove ho vissut anni stupendi. Al momento mi trovo in Olanda con la mia splendida bambina e viaggio appena posso.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *