Perché viaggiare con bambini è bello e possibile

translation services

Se è vero che sono sempre stata una viaggiatrice, di animo e di terra, posso dividere facilmente il mio modo di viaggiare in prima e dopo.. mia figlia.

Ho sempre viaggiato sin da piccola, adattandomi a qualsiasi mezzo e situazione: aereo, nave, hotel, campeggio.. Non mi sono mai fatta problemi sul dove dormire, cosa mangiare o altro anzi, la cosa più bella ed emozionante sin da piccola era semplicemente partire.

small house kundapura

Crescendo ho sempre portato con me questa filosofia, il viaggio è sempre stato il momento  più importante,  dove dormire e cosa mangiare sono sempre venuti dopo. Ovviamente però con una bambina le cose cambiano un po’..non sarebbe davvero l’ideale farla dormire in una camerata di ostello a 3 anni!!

Eppure viaggiare con i figli è ancora bellissimo, basta utilizzare qualche accorgimento in più e l’esperienza risulterà comunque meravigliosa.

Abituare i figli allo spostamento, il viaggio, sin da piccoli vi permetterà di avere sempre più libertà man mano che crescono. L’abitudine dovrebbe stare proprio nella non abitudine.. La loro capacità di adattamento vi stupirà, come il loro modo di vedere le cose.

Non stressatevi pensando che non vi rilasserete o divertirete, perché tutto inizia dalla vostra convinzione interiore! Scegliete una meta facile, programmate delle soste se viaggiate in macchina o organizzate una borsa con giochi e libri per il tragitto.

Disneyland Paris

Se visitate le città e i bambini sono ancora piccoli portate un passeggino per farli riposare ogni tanto (meglio se pieghevoli e ultra leggeri).

Informateli su dove siete, cosa visiterete, raccontate delle belle storie per affascinarli.. Viaggiate in paesi storici con castelli? Raccontate di cavalieri, draghi o principesse ad esempio!

Abituateli a portare un piccolo zainetto con le loro cose, si sentiranno più responsabili e fieri!

carcassone, francia

Concedetevi dei momenti di pausa in un playground (un ottimo modo per scoprire il posto che state visitando!) o scegliete dei parchi a tema da includere nella programmazione del viaggio.

Fate provare i sapori nuovi, i bambini sono curiosi e questo li potrà aiutare anche a definire un loro primo gusto personale!

Ricordatevi che spesso i bambini sono molto più adattabili di noi adulti.. Tutto dipende da come noi decidiamo di abituarli!

Kenya

State programmando un viaggio, o state per partire con i vostri figli? Allora non perdetevi i consigli di Bimbi & Viaggi (troverete anche i miei consigli per viaggiare in Kenya!)

Se invece vi chiedete come trovare un bel parco giochi nella zona dove siete o dove state andando, vi segnalo il sito di Playground around the corner che ha anche una bella app da scaricare sul vostro smartphone!

 

malaikadany

Nata in Italia nel 1980 con l'immenso desiderio di viaggiare e conoscere luoghi e culture sempre nuove. A 28 anni mi sono trasferita in Kenya dove ho vissut anni stupendi. Al momento mi trovo in Olanda con la mia splendida bambina e viaggio appena posso.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *