Il Crazy Wedding a Los Roques: un Viaggio da Sogno

translation services

Los Roques

Una chiesetta sul mar dei Caraibi, spiaggia bianca, 35 gradi, un gruppo di amici: ecco lo scenario in cui ero immersa l’ultima settimana di Febbraio, la location da sogno per un matrimonio da sogno!

Un’anno fa si iniziava a programmare quello che sarebbe stato il matrimonio più pazzo dell’anno, ribattezzato appunto Crazy Wedding: perché la follia da noi è  all’ordine del giorno e poi, se non ci fosse follia, che noia sarebbe?

E così che la mia migliore amica Cecilia e il fidanzato Federico hanno deciso di sposarsi a Los Roques, dove dieci anni prima avevano fatto la loro prima vacanza insieme da amici: un sogno diventato realtà, e non solo l’essersi sposati in questo luogo incantato, ma anche l’averci portato le loro famiglie e i migliori amici!

E così questo matrimonio si  trasformato per tutti in una super vacanza all’insegna del divertimento e del relax.

Ora voglio dedicare questo post a loro, gli sposi fantastici, ma anche a tutti i miei compagni di avventura che hanno reso questo viaggio in Venezuela davvero super!

Gran Roque

Scenario: l’arcipelago di Los Roques

A circa 45 minuti di volo da Caracas si trova questo arcipelago di isole immerse nel mar dei caraibi: sorvolarle a bordo dell’aeromobile regala già brividi e pelle d’oca, davvero un piacere per gli occhi e per il cuore.

Il piccolo aeroporto è situato a Gran Roque, l’unica vera isola abitata dell’arcipelago: atterrando ci si rende conto di quanto piccolo e raccolto sia il Paese, ma soprattutto del clima di tranquillità che si respira in questo posto unico al mondo: stradine di sabbia, niente auto, ritmi lenti e rilassati, casette colorate e cani addormentati al sole in mezzo alle strade.

Il personale della Posada accoglie i suoi ospiti praticamente in pista di atterraggio, e dopo aver pagato il visto per l’ingresso al Parco Nazionale di Los Roques ( poco meno di 400 Bolivares, circa quattro euro) ci accompagnano alle nostre rispettive Posadas.

Essendo un gruppo numeroso, alloggeremo in due strutture dello stesso gruppo: la Posada Caracol, fronte mare, proprio accanto all’ aeroporto, e la Posada Villa Caracol, a circa 500 metri dalla prima, che si raggiunge attraversando il grazioso e sonnolento paesino di Gran Roque.

Avete presente la sensazione di sentirsi in Paradiso, distante da tutti i problemi, e assolutamente in un’altra dimensione? Ecco, questo era lo spirito dominante nel gruppo.

Con i sorrisi stampati in faccia, giusto il tempo di infilarsi il costume e si parte a bordo della lancia, verso la prima isola: eh sì, a Gran Roque non c’è una vera e propria spiaggia, ma bisogna spostarsi nelle isole vicine per godere in pieno delle bellezze di questo arcipelago!

cayo de agua, los roques

 

Un’isola più bella dell’altra

Francisqui, Madrisqui, Cayo de Agua, Crasqui, Carenero.. Solo alcune delle isole che compongono questo spettacolare arcipelago! Ogni giorno il nostro super capitano Daniel ci portava in un’isoletta diversa, per poter godere al massimo di questa vacanza super particolare.

Dalle acque basse e lo spettacolare tramonto di Francisqui, primo cayo visitato, alla spettacolare Cayo de Agua: ogni isola ha la sua particolare bellezza e fascino che ti conquista.

Le Posadas, qui, solitamente organizzano tutto il necessario perché si possa godere di una splendida giornata: Daniel e il suo aiutante Omar infatti, posizionavano ogni giorno ombrelloni, sdraio e casse termiche con cibo e bevande per tutta la giornata, non ci mancava proprio niente!

Le giornate scorrevano tra bagni infiniti in quelle acque turchesi e trasparenti, lunghissime passeggiate e chiacchierate: finalmente eravamo tutti disconnessi dal telefono, niente visi incollati agli schermi per controllare le notifiche, ma tutti felici e sorridenti a riempirci gli occhi di tanta bellezza!

Crazy Wedding

Il Matrimonio nella Chiesetta sul Mare

Non dimentichiamoci che siamo partiti tutti per il Venezuela per il matrimonio, e aggiungerei… Che matrimonio! La location era spettacolare, una chiesetta bianca e blu in riva al mare, la compagnia davvero ottima e tutto è stato ancora più bello che nell’immaginazione! Tutti eravamo rigorosamente in bianco, uomini con cappello e donne con i Fascinator spettacolari realizzati dalla nostra amica Valentina e tutti, o quasi, a piedi nudi!

La cerimonia è stata decisamente commuovente ( senza far mancare una buona dose di risate) e la serata è poi proseguita con i festeggiamenti in riva al mare fino a notte fonda… Un vero e proprio matrimonio da sogno!

Cayo de Agua

Questa settimana a Los Roques, circondata da amici che posso considerare famiglia, è stata sicuramente depurativa e rilassante al punto giusto, mi ha ricaricata e riempita di energie e positività, proprio come del resto mi succede dopo ogni viaggio, ma questa volta, avendo gli amici di sempre accanto, l’effetto è stato decisamente raddoppiato!

 

 

 

 

 

 

 

malaikadany

Nata in Italia nel 1980 con l'immenso desiderio di viaggiare e conoscere luoghi e culture sempre nuove. A 28 anni mi sono trasferita in Kenya dove ho vissut anni stupendi. Al momento mi trovo in Olanda con la mia splendida bambina e viaggio appena posso.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *