Bimbi in viaggio con serenità

translation services

Io ho sempre viaggiato, da che ho memoria, e adoro farlo anche ora che ho una bambina piccola.

Il primo viaggio della mia pupa è stato a 6 mesi e mezzo, quando io & Lei ci siamo presi un bel volo intercontinentale diretti in Kenya. L’aeroporto di Roma Fiumicino e i suoi avventori non sono proprio child-friendly devo ammetterlo, ma nulla è impossibile se si ha lo spirito giusto..

Spiagge del Kenya

Abbiamo ormai preso l’aereo svariate volte insieme, e se quando era più piccola si addormentava all’accensione dei motori e risvegliava all’atterraggio ora crescendo è più difficile anche il semplice stare seduta.

Ma se non vogliamo smettere di viaggiare, se vogliamo continuare ad amare il far le valigie e partire, come possiamo fare per non odiare questi momenti quando si ha un pupo/a?

Ecco qualche semplice consiglio per viaggiare con i bambini.

Viaggio in aereo e treno

  • Se viaggiate con i neonati preparate una borsa con tutto l’occorrente per il viaggio e qualche cambio
  • Salviette e tovaglioli usa e getta sono molto pratici in viaggio
  • Un marsupio o fascia sono più pratici se avete diverse valigie: il passeggino comunque viaggia gratis  e ve lo imbarcano al momento di salire in aereo
  • Preparare una borsetta con giochi da fare ma senza pezzi piccoli che si possono perdere, a meno che non vogliate girare per tutto l’aereo a quattro zampe!!
  • Leggete un bel libro con figure, o fateli leggere se sono più grandi
  • Un tablet o Ipad con dei film di animazione può essere molto utile per tranquillizzare il piccolo e distrarlo, ma portatevi delle cuffie per non infastidire tutto l’aereo!
  • La lavagnetta magica formato viaggio con cui disegnare e giocare senza perdere tappi/colori e senza sprecare carta
  • Portarsi qualche snack per calmare la fame dei piccoli

a spasso con i bimbi

Viaggiare in Auto

  • Oltre alla solita borsa salva-vita, rendere accogliente l’abitacolo dell’auto con giochi a portata di mano per i piccoli
  • Anche qui vale l’idea del Tablet, ma non sono necessarie le cuffie 🙂
  • Portare degli occhiali da sole per i piccoli, in caso che il sole li infastidisca
  • Foderare il seggiolino con un asciugamano in caso di molto caldo
  • Preparare una borraccia da bimbi con acqua, e al solito qualche snack, meglio se frutta o comunque prodotti naturali

la valigia Trunki

Io ho trovato comodissima e utile la valigia Trunki, è abbastanza capiente per le cose dei bimbi e in più ha le dimensioni adatte per un bagaglio a mano. In aeroporto la mia piccola si diverte un mondo a “cavalcarla” o se dobbiamo correre semplicemente la tiro per la cinghia apposita.

Questione passeggino: da un lato molto comodo se visitate le città a piedi (a patto che abbiate un modello leggero e comodo da ripiegare) dall’altro a lungo andare stanca e vizia il bambino..quindi a mio parere sì ma usato con moderazione!

Potrete trovare ancora tante idee e consigli anche per mete adatte a viaggi con bambini  su quantomanca.com

Buon Viaggio!!

malaikadany

Nata in Italia nel 1980 con l'immenso desiderio di viaggiare e conoscere luoghi e culture sempre nuove. A 28 anni mi sono trasferita in Kenya dove ho vissut anni stupendi. Al momento mi trovo in Olanda con la mia splendida bambina e viaggio appena posso.

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. Sunday Siyabi ha detto:

    Non mi dire che quella bimba seduta sulla valigia è la tua bambina, perchè se lo è, devo dirti che è stupendaaaa!!!

  2. La valigia Trunki!!! L’ho riconosciuta subito appena vista la foto! Per il momento al mio nipotino ho preso lo zainetto a forma di pesce pagliaccio, ma la valigia credo proprio che sarà uno dei prossimi acquisti! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *